swimrunbenacus

21 Agosto 21
San Felice del Benaco
Vai ai contenuti
REGOLAMENTO SwimrunbenacuS
 
ATTENZIONE
PER MOTIVI LOGISTICI E ASSICURATIVI LE ISCRIZIONI CHIUDERANNO GIOVEDI 19 ORE 11:00



PARTE ORGANIZZATIVA – ISCRIZIONE ALLA GARA:
La manifestazione, facente parte del circuito CSEN prevede la distanza:
Short individuale (indicativamente 5 frazioni run per 13,5 km e 4 frazioni swim per 3,1 km);
Short coppie maschili, femminili e miste (indicativamente 5 frazioni run per 13,5 km e 4 frazioni swim per 3,1 km) * si accettano ragazzi dai 16 anni se in coppia con un adulto;
È richiesto la MAGGIORE ETA' e il CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO (chi non lo presenta non potrà gareggiare).
Gli Atleti sono ammessi in gara solo se sono in grado di presentare una COPIA ORIGINALE di un CERTIFICATO DI IDONEITA’ AGONISTICA per la pratica dei seguenti sport:  - TRIATHLON (ma NON DUATHLON), valido fino almeno al giorno successivo la manifestazione oppure il doppio certificato nuoto e corsa da esibile in originale e consegnare in coppia al ritiro del pacco gara.
Per la registrazione alla gara è sufficiente la presentazione di una scansione, ma l’originale dovrà essere comunque mostrato in sede di consegna del pacco gara; l’organizzazione si riserva la facoltà di trattenerne copia controfirmata per autocertificarne la conformità all’originale.
Si rammenta che se al ritiro del pacco gara quanto sopra indicato non verrà rispettato, l’atleta non potrà partecipare alla competizione e la quota non gli verrà restituita.
L' iscrizione non è trasferibile a terzi salvo precedente accordo con gli organizzatori.
Le quote iscrizione sono: SwimRunBenacuS short: € 40,00 fino al 31/07, dal 01/08 € 50,00 FINO AL GIOVEDI 19 ORE 11:00
Chiusura iscrizione al raggiungimento dei 150 atleti iscritti totali.
 
 
PARTE SICUREZZA E RESPONSABILITA'
I partecipanti si impegnano, pena la squalifica, ad attenersi alle indicazioni che verranno fornite dall’organizzazione attraverso un “manuale operativo” atto a garantire lo svolgimento della gara nelle condizioni di massima sicurezza.
I partecipanti sono tenuti a conoscere ed osservare il contenuto del presente regolamento e del manuale operativo, a rispettare gli altri partecipanti, l'organizzazione con i suoi collaboratori e tutte le persone che incontrano lungo il percorso.
L’organizzazione fa appello alla responsabilità, la ragione e la correttezza dei partecipanti, non sarà tollerato l’utilizzo di metodi sleali per ottenere vantaggi.
Ogni partecipante è obbligato al meglio delle proprie capacità e possibilità ad aiutare un altro concorrente se riscontra evidenti pericoli di salute oppure se l'organizzazione lo richiede.
L'organizzazione potrà impedire ad una persona di proseguire la gara se riterrà situazioni di compromesse capacità fisiche, stanchezza o altre motivazioni disciplinari siano tali da compromettere la sicurezza dell’atleta e della competizione.
I concorrenti partecipano a proprio rischio e sono consapevoli della difficoltà che la prova presenta pertanto non possono ritenere l'organizzazione responsabile per qualsiasi incidente durante la prova stessa. In caso di ritiro il concorrente è tenuto a dare immediata comunicazione all'organizzazione attraverso il personale presente lungo il percorso.
Ogni partecipante deve essere consapevole della sfida fisica cui va incontro. È in carico al partecipante ed al suo supervisore la propria responsabilità personale.

 
SwimRunBenacuS vuole essere innanzitutto un'esperienza sportiva indimenticabile e prevede che i partecipanti si comportino responsabilmente nei confronti degli altri partecipanti e nel rispetto della natura. Gli atleti sorpresi a lasciare rifiuti sul percorso, saranno squalificati immediatamente.
Si ricorda di rispettare il codice della strada e della navigazione/balneazione. Equità e sicurezza sono principi fondamentali SwimRunBenacuS.
Gli atleti dovranno terminare il percorso senza alcun tipo di aiuto. L'organizzazione ha il diritto, per cause di forza maggiore di cambiare il percorso ed eventualmente annullare o interrompere l'evento anche senza motivazione scritta.
L'organizzazione non è responsabile per incidenti, danni o furti. In caso di discrepanze tra le diverse versioni linguistiche di manuale operativo e regolamento, la versione italiana sarà quella che fa fede.
SwimRunBenacuS nel contesto di Stampa / Pubbliche Relazioni potrà effettuare foto e riprese. Salvo espresso diniego, con l’iscrizione alla gara i partecipanti concedono all'organizzazione il diritto di utilizzo delle immagini e del materiale filmato durante la prova da utilizzare gratuitamente ai fini di marketing, materiale per la stampa, internet, televisione e cinema.
 
PARTE TECNICA DI GARA:
 
Si rimanda alle istruzioni che verranno indicate nel “manuale operativo” che verrà fornito non appena terminate le ultime pratiche burocratiche. Tale manuale verrà comunque redatto nel rispetto del regolamento nazionale CSEN di cui si allega riferimento:
 
Il regolamento nazionale:
Versione Italiana: link





Torna ai contenuti